35^ GIORNATA: CASTELVETRO-COLLIGIANA 1-1

TABELLINO
CASTELVETRO-COLLIGIANA 1-1
Reti: 76′ Cozzolino, 93′ Biagi
Castelvetro: Rossini, Davighi, Calanca, Ristori, Magliozzi, De Pietri (85′ Zagari), Covili, Porrini (46′ Cozzolino), Ghizzardi (79′ Rondinelli), Taviani (46′ Falanelli), Lessa Locko; A disposizione: Tabaglio, Bartorelli , Zagari, Rondinelli, Asante, Cozzolino, Zagari, Cheli, Ubaldi; All. Mezzetti
Colligiana: Feola, Tafi, Biagi, Segoni (81′ Benedetti), De Vitis, Spinelli, Cannoni, Zaccaria, Falorni (81′ Crisci), Pietrobattista, Cristiano (46′ Pierangioli); A disposizione: Bellagamba, Gemignani, Mussi, Vinciguerra, Bucaletti, Pisaneschi, Benedetti, Pierangioli, Crisci; All. Tosi
Arbitro: Sig. De Tommaso di Rieti
Ammoniti: Tafi, Covili, De Pietri
Espulsi: Ubaldi (dalla panchina), Lessa Locko (doppia ammonizione)

Finisce in parità la sfida salvezza tra Castelvetro e Colligiana con i padroni di casa che vengono recuperati all’ultimo respiro. Primo tempo equilibrato, senza grandi occasioni da segnalare. Dopo un avvio aggressivo della Colligiana, che nei primi dieci minuti batte sei calci d’angolo, il Castelvetro si fa vedere in avanti all’11’ con un debole tiro da fuori area di Calanca che viene bloccato da Feola. Poco dopo la mezz’ora, si registra un’altra conclusione dei locali ad opera di Ghizzardi con un diagonale che, però, non inquadra la porta. Al quarto d’ora della ripresa, prima vera chance per la Colligiana con un tiro del neo entrato Pierangioli che termina di poco alto. Al 72′ tentativo di Zaccaria che viene deviato, in tuffo, da Rossini. Al 75′ grande parata di Rossini che respinge un tiro a botta sicura di Cannoni. Sul ribaltamento di fronte, i biancoazzurri passano in vantaggio con Cozzolino che, lanciato a rete, si invola verso la porta avversaria e con un tocco sotto batte Feola. A sette minuti dal termine, la squadra di Mezzetti rimane in inferiorità numerica per l’espulsione di Lessa Locko che, secondo il direttore di gara, blocca fallosamente una ripartenza avversaria con l’attaccante che riceve così la seconda ammonizione. Il Castelvetro viene poi beffato al 93′: conclusione dalla distanza di Zaccaria deviata in tuffo da Rossini con Biagi che è il più lesto ad arrivare sul pallone e a realizzare il gol che regala il pareggio agli ospiti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*