Comunicato stampa in risposta all’articolo pubblicato dai quotidiani locali il 15 giugno 2020

La società, in merito all’articolo pubblicato dai quotidiani locali in data 15 giugno 2020, comunica quanto segue:

1) PRECISAZIONI: innanzitutto occorre precisare che il sig. Marco Ballotta, con uno staff di persone di sua fiducia della zona, tutte provenienti dal mondo del calcio sportivo dilettantistico, aveva ricevuto l’incarico da parte della società di gestire la stagione sportiva 2019-2020 con apposito accordo che deve ritenersi concluso con l’ufficialità della conclusione dei campionati recentemente intervenuta in modo straordinario in seguito all’emergenza sanitaria da Covid-19.

2) REPLICA: la società rende atto delle dichiarazioni rilasciate dall’ex presidente, e da eventuali ex dirigenti da lui citati, per contestarne integralmente il contenuto, riservandosi ora in maniera definitiva, ed in ogni sede opportuna, ogni azione volta alla tutela del proprio buon nome e dei soggetti singolarmente citati nell’articolo pubblicato.

3) MERITO: più nel dettaglio di quanto asserito nel suddetto articolo la società fa presente che:

• Non risultano nella contabilità sociale somme dovute a nessun titolo a favore di ex dirigenti;

• Non risultano pervenute richieste ufficiali di restituzione di finanziamenti apportati da parte di ex dirigenti o soci della società;

• Non risulta che comunque quanto dichiarato sia supportato da un titolo legale valido a presentare istanze di fallimento, istanze peraltro non procedibili a seguito dei recenti decreti ministeriali fino al 30 giugno prossimo;

• Non ci risulta che il dichiarante fosse inserito nella dirigenza della stagione appena conclusasi, né che abbia mai svolto una qualche attività nel suddetto periodo, né tantomeno che abbia quantomeno richiesto di interessarsi dell’attività svolta, fatto salvo, proprio su proposta degli ex dirigenti da egli citati, per assumere la posizione di “main sponsor” sottoscrivendo personalmente all’uopo apposito contratto, prontamente poi dallo stesso a tutt’oggi non ancora onorato economicamente;

• La gestione della scorsa stagione affidata al sig. Marco Ballotta, a cui ha nociuto solamente il mancato incasso della predetta sponsorizzazione, si è contraddistinta per la puntualità e trasparenza degli ambiti economici e finanziari come mai in passato, con rendiconti e comunicazioni mensili trasmessi a tutti i componenti dello staff.

4) La società si rammarica dei modi con cui si sono certamente e definitivamente conclusi i rapporti con tutti i dirigenti del passato, da quanto ora appreso in procinto di intraprendere un nuovo percorso sportivo nella vicina Vignola e per la quale augura loro maggior fortuna.

Castelvetro lì 16 giugno 2020

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*